Il terreno del vigneto

Il terreno del vigneto

Riserva della Cascina è il nome dell’azienda della famiglia Brannetti, una famiglia dedita alla viticoltura da quattro generazioni e che da decenni cura un vigneto all’interno del Parco dell’Appia Antica, nel comune di Roma.

Il biologico per loro è un modo di vivere e di essere. Sia in vigna che in cantina seguono la regola di non usare prodotti chimici di sintesi nocivi per la terra e per chi beve il vino attenendosi alla normativa europea in materia. Hanno potuto così recuperare un’agricoltura tradizionale portata avanti con tecniche moderne e, allo stesso tempo, rispettosa dell’equilibrio ambientale.

In cantina la quantità di solfiti aggiunta è del 40% al di sotto del limite fissato dall’UE per i vini biologici. Inoltre, non facendo uso di chiarificanti di origine animale, né di allergeni come la caseina e l’albumina, questi vini possono essere bevuti anche dai vegani.

Da ricerche condotte dall’Università di Tor Vergata è emerso inoltre che i vini prodotti da questa azienda contengono oltre il 50% di antiossidanti in più rispetto ai vini convenzionali.

Questi vini sono, infatti, una fedele espressione del territorio: la natura vulcanica del suolo e una cura costante del vigneto garantiscono l’elevata qualità dell’uva.

Unicità e genuinità sono le caratteristiche principali di questo vino!

PROVA SUBITO I LORO VINI >>

Giuseppe e Daniela, i fondatori dell’azienda Riserva della Cascina

Giuseppe e Daniela, i fondatori dell’azienda

Silvia, la figlia maggiore che ha scelto di lavorare nell’azienda familiare

Silvia, la figlia maggiore che ha scelto di lavorare nell’azienda familiare

La vigna al IX miglio di via Appia Antica (RM)

La vigna al IX miglio della via Appia Antica

La Riserva della Cascina

La Riserva della Cascina